Javascript necessario

 

In esecuzione alla Determinazione del Direttore Generale n. 19 dd. 16/02/2021 si pubblica il seguente

AVVISO DI MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

FINALIZZATO ALL’INDIVIDUAZIONE DEGLI ISTITUTI DI CREDITO DA INVITARE AL CONFRONTO CONCORRENZIALE PER L’AFFIDAMENTO DEL SERVIZIO DI TESORERIA A FAVORE DELL’ A.P.S.P.

"S. SPIRITO - FONDAZIONE MONTEL" PER IL PERIODO DI ANNI 4 (QUATTRO) ED EVENTUALE PROROGA PER PARI PERIODO

CIG N. Z9130ABBA2

(art. 8 della L.P. n. 2 dd. 09/03/2016 e ss.mm.)

L'A.P.S.P. “S. Spirito – Fondazione Montel” con sede in Pergine Valsugana (TN), intende acquisire manifestazioni di interesse per l’affidamento del “Servizio di tesoreria” per il periodo di anni 4 (quattro) a decorrere dal 01/05/2021 ed eventuale proroga per ulteriori anni 4 (quattro).

Il presente avviso è da intendersi come mero procedimento preselettivo, finalizzato alla raccolta di manifestazioni di interesse, in seguito al quale avviare una procedura negoziata, ai sensi dell’art. 5 comma 4 lettera c) della L.P. 2/2016, dell’art. 21 della legge provinciale 23 luglio 1990 n. 23 e ss.mm. e art. 27 del vigente D.P.G.P. 22 maggio 1991, n. 10-40/Leg, con l’espletamento di una trattativa privata con il metodo del confronto concorrenziale, tramite gara telematica, tra coloro i quali, in possesso dei requisiti richiesti, avranno manifestato interesse all'affido in oggetto.

La procedura concorrenziale verrà svolta mediante l’utilizzo del Mercato elettronico provinciale (Me-PAT) e pertanto si invitano sin d’ora gli operatori economici interessati a registrarsi sulla piattaforma provinciale E-procurement sul sistema Sap Srm denominato Mercurio (https://www.mercurio.provincia.tn.it), al bando “Servizi assicurativi e bancari” – categoria “Servizi di tesoreria”. Le modalità di iscrizione al Me-PAT sono disponibili accedendo al seguente indirizzo internet: http://www.mercurio.provincia.tn.it/areaFornitori/default.asp.

Si precisa che il presente avviso non costituisce alcuna proposta contrattuale, non determina l’instaurarsi di posizioni giuridiche o obblighi e non vincola in nessun modo la Stazione appaltante che, pertanto, sarà libera di sospendere, modificare, annullare e indire nuovamente e in qualsiasi momento la procedura relativa al presente avviso, senza che gli operatori economici partecipanti possano vantare alcuna pretesa.

1.   DESCRIZIONE E DURATA DEL SERVIZIO

Il presente avviso esplorativo riguarda il servizio di tesoreria, dell’A.P.S.P. “S. Spirito – Fondazione Montel” per il periodo di 4 (quattro) anni dal 01/05/2021 al 30/04/2025 ed eventuale proroga per pari periodo.

Il servizio di cassa ha per oggetto il complesso delle operazioni inerenti la gestione finanziaria dell’Ente e comprende, in particolare, l’intera gestione di cassa, la riscossione delle entrate, il pagamento delle spese, l’amministrazione e la custodia di titoli e valori di proprietà dell’Azienda, nonché di tutti gli adempimenti previsti dalla legge, dallo statuto e dal Regolamento aziendale di contabilità o da norme pattizie.

Il Servizio è disciplinato dagli artt. 25 e 26 del relativo regolamento di esecuzione, approvato con Decreto del Presidente della Regione di data 13 aprile 2006, n. 4/L, dal Titolo IV del Regolamento della Contabilità aziendale approvato con Decreto del Commissario Straordinario n. 16 dd. 29/02/2008 e ss.mm. e dello Statuto dell’Ente in cui sono stabilite le condizioni generali per lo svolgimento del servizio stesso.

2.    CORRISPETTIVO

L’importo a base d’asta per anni otto, inclusa l’eventuale proroga di anni 4 (quattro), è fissato in Euro 24.000,00, pari ad Euro 3.000,00 / anno, corrispondente al valore del compenso riconosciuto dall’Ente ed è comprensivo di qualsiasi onere (compreso le spese di tenuta conto), nonché dell’eventuale costo di conservazione dell’ordinativo informatico.

3.   REQUISITI NECESSARI PER LA PARTECIPAZIONE

Sono ammessi a partecipare alla gara i soggetti di cui all’art. 45 del D.Lgs. 50/2016, abilitati a svolgere il servizio di tesoreria di cui agli artt. 208 e seguenti del D.Lgs. 267/2000, che avranno fatto pervenire manifestazione di interesse secondo il modello allegato, entro i termini previsti nel presente avviso che siano in possesso dei seguenti requisiti previsti:

A) REQUISITI GENERALI (art. 80 del D.Lgs. 50/2016):

-  i soggetti candidati non devono trovarsi in alcuna causa di esclusione di cui all’art. 80 del decreto legislativo 19 aprile 2016, n. 50.

B) REQUISITI DI IDONEITÀ PROFESSIONALE (art. 83, comma 1, lett. a)  del D.Lgs. 50/2016:

-  essere istituti di credito in possesso dell’autorizzazione allo svolgimento dell’attività di cui all’art. 10 del D. Lgs. 385/1993 ed in possesso dell’iscrizione di cui agli artt. 13 e 14 del medesimo decreto, ovvero essere abilitato all’esercizio del servizio di tesoreria ex art. 208, comma 1 lett. c) del D.Lgs. 267/2000;

C) REQUISITI DI CAPACITA’ TECNICHE PROFESSIONALI (art. 83, comma 1, lett. c) del D.Lgs. 50/2016:

-  aver svolto, negli ultimi tre anni (2018, 2019, 2020) o avere in corso di svolgimento attività di Tesoreria in almeno un altro ente pubblico (APSP, Comune, Ente Locale).

-  disporre, senza oneri a carico dell’Ente, di un sistema web per consentire:

  • lo scarico di movimenti di cassa in entrata e in uscita, sia relativi ad ordinativi di incasso o di pagamento già emessi, sia riferiti a movimenti ancora da regolarizzare;
  • la visualizzazione giornaliera del saldo del conto corrente di tesoreria;
  • l’inoltro dei flussi di addebito diretto SEPA Direct Debit, secondo quanto previsto dal Regolamento UE n. 260/2012;
  • pagamenti tramite modello F24 ed altre modalità di pagamento on-line.

-  svolgere il servizio con procedure informatizzate utilizzando programmi pienamente compatibili con quelli di contabilità in uso presso l’Ente e che consentano l’interscambio dei dati senza necessità di ulteriori elaborazioni.

 costituisce inoltre requisito indispensabile:

-  disporre nel territorio comunale nel quale ha sede l'A.P.S.P: “S. Spirito – Fondazione Montel”, ubicata in Via Marconi 4 – 38057 Pergine Valsugana, di uno sportello operativo al pubblico abilitato all’esercizio di incassi e pagamenti di tesoreria in tempo reale

ovvero in alternativa

-  di obbligarsi in caso di aggiudicazione del servizio di tesoreria, a pena di decadenza, ad aprirlo entro e non oltre la data di comunicazione, da parte della stazione appaltante, del provvedimento di affidamento.

4.   TERMINI E MODALITA’ DI PRESENTAZIONE DELLA MANIFESTAZIONE DI INTERESSE

Gli operatori economici interessati a essere invitati alla futura procedura negoziata tramite gara telematica sul Mercato elettronico provinciale (Me-PAT), mediante l’utilizzo della piattaforma Mercurio (https://www.mercurio.provincia.tn.it) devono inviare la propria manifestazione di interesse, entro e non oltre il giorno

10 marzo 2021 ore 12:00

a mezzo PEC all'indirizzo amministrazione@pec.apsp-pergine.it utilizzando preferibilmente il modulo allegato al presente avviso (allegato A).

Alla procedura saranno invitati tutti gli operatori che presentino richiesta di partecipazione nel termine assegnato ed in possesso dei requisiti richiesti nel presente avviso.

Il criterio di aggiudicazione sarà quello dell’offerta economicamente più vantaggiosa mediante la valutazione dei seguenti parametri tecnico/economici:

1)    Tasso di interesse passivo;

2)    Tasso di interesse attivo;

3)    Ulteriori servizi liberamente proposti dall’offerente;

4)    Ribasso percentuale offerto sull'importo a base di gara.

Qualora dovesse pervenire una sola candidatura valida, la stazione appaltante si riserva di negoziare con l’unico operatore economico che abbia manifestato interesse per l’affidamento del Servizio e che risulti regolarmente in possesso dei requisiti previsti.

Il Responsabile del procedimento è il Direttore Generale, dott. Bertoldi Giovanni.

Per eventuali richieste di informazioni si prega di scrivere all’indirizzo pec: amministrazione@pec.apsp-pergine.it.

Il presente avviso è pubblicato sul sito istituzionale dell’A.P.S.P. – “S. Spirito Fondazione Montel” di Pergine Valsugana nella sezione Albo/Albo on-line e nella sezione Albo/Albo Telematico – Gare e appalti del sito.

5.   INFORMATIVA SUL TRATTAMENTO DEI DATI PERSONALI - Art. 13 Reg. UE 2016/679

Titolare del trattamento: A.P.S.P. “S. Spirito – Fondazione Montel” con sede in Pergine Valsugana (TN);

Finalità del trattamento: adempimento delle funzioni istituzionali strettamente correlate all’esercizio di poteri e facoltà di cui la nostra Amministrazione è competente;

Base del trattamento: esecuzione di un compito di interesse pubblico connesso all’esercizio di pubblici poteri;

Trattamento di dati personali relativi a condanne penali e reati: il trattamento potrebbe riguardare dati personali relativi a condanne penali. La base giuridica del loro trattamento è rappresentata dalla necessità di dare esecuzione ad un obbligo di legge e/o eseguire un compito di interesse pubblico connesso all’esercizio di pubblici poteri di cui è investito il titolare del trattamento;

Modalità del trattamento: tutti i dati sono trattati in forma cartacea ed elettronica e protetti mediante misure tecniche e organizzative per assicurare idonei livelli di sicurezza ai sensi degli artt. 25 e 32 del GDPR;

Obbligatorietà del conferimento: il conferimento dei dati ha natura obbligatoria. Il mancato conferimento comporta per l’Amministrazione l’impossibilità di rispondere in tutto o in parte alle richieste presentate dagli interessati e dare esecuzione a quanto di propria spettanza;

Comunicazione, diffusione e destinatari: i dati possono essere comunicati ai soli terzi legittimati. I dati comunicati non saranno trasferiti extra UE. La loro diffusione avrà luogo solo laddove previsto da un obbligo di legge. I dati possono essere conosciuti dal titolare, dai responsabili del trattamento, dagli incaricati del trattamento appositamente istruiti. Oltre ai soggetti appena specificati i dati conferiti potranno essere trattati da parte di soggetti terzi, nominati responsabili del trattamento nella misura in cui ciò sia necessario per l’espletamento dell’attivita` da essi svolta a favore dell’Ente e nei limiti dei profili di autorizzazione per essi individuati. Il loro elenco è sempre accessibile presso la sede del titolare;

Durata del trattamento e periodo di conservazione: i dati saranno trattati per tutto il tempo necessario allo svolgimento del rapporto in essere tra le parti e saranno conservati per il tempo di legge;

Diritti dell’interessato: l’interessato o un suo rappresentante può esercitare, senza particolari formalità, i diritti previsti dagli artt. 15 e segg. del Re. UE 16/679 rivolgendosi al titolare o al responsabile per la protezione dei dati. In particolare potrà chiedere l’accesso, la rettifica, la cancellazione, la limitazione, esercitare il diritto di ottenere la portabilità nonché proporre reclamo all'autorità di controllo competente ex articolo 77 del GDPR;

Responsabile Protezione Dati (RPD): la nostra Amministrazione ha designato il proprio responsabile per la protezione dei dati personali raggiungibile all’indirizzo: serviziodpo@upipa.tn.it.



pdf-icon_100x100 FAC-SIMILE DOMANDA