Javascript necessario

VISITE IN R.S.A. - Modalità di accesso

Sulla base di quanto stabilito dal documento “Linee Guida RSA versione 4 – Ripresa delle visite dei familiari nelle RS.A. (sostituzione punto 5.2. Parenti e visitatori)” l’A.P.S.P. “S. Spirito – Fondazione Montel” ha definito un vademecum per disciplinare la fruizione degli incontri tra residenti e loro familiari/persone care in R.S.A.

POSSIBILITA’ DI ACCESSO

L’accesso alle visite viene disciplinato in base al setting scelto per l’incontro come meglio specificato di seguito:

  • Residenti “non vaccinati”
    • Incontro in spazio protetto
      -      Un solo familiare alla volta se appartenenti a gruppi familiari diversi
      -      Più persone contemporaneamente se appartenenti allo stesso gruppo familiare
  • Residenti “vaccinati”
    • Incontro in spazio interno dedicato e compartimentato
      • Un solo familiare alla volta

    • Incontro in spazio esterno alla struttura
      • Più familiari contemporaneamente per un numero max di 3 familiari

  • Residente vaccinato ma allettato, non trasportabile
    •  Incontro in spazio interno di vita (stanza del residente)
      • Un solo familiare per visita

MODALITA' DI ACCESSO

Setting Familiare non vaccinatoFamiliare vaccinato**
Spazio protettoIgiene delle mani
Mascherina chirurgica
Triage
Igiene delle mani
Mascherina chirurgica
Triage
Spazio interno dedicato Test antigenico rapido negativo*
Igiene delle mani
Mascherina FFP2
Triage
Igiene delle mani
Mascherina FFP2
Triage
Spazio eterno Igiene della mani
Mascherina FFP2
Igiene delle mani
Mascherina FFP2
Spazio interno Test antigenico rapido negativo*
Igiene delle mani
Mascherina FFP2
Triage 
Igiene delle mani
Mascherina FFP2
Triage


* è possibile prenotare l’effettuazione del tampone presso la struttura
** per “familiare vaccinato”, in questo specifico contesto, si intende sia il soggetto che abbia completato il ciclo vaccinale sia il soggetto che abbia effettuato solo la prima dose di vaccinazione (per tutte le tipologie di vaccino attualmente disponibili); anche il soggetto guarito da meno di 90 giorni dal tampone diagnostico è assimilabile alla persona vaccinata con ciclo vaccinale completo. I test antigenici rapidi vengono messi a disposizione dalle strutture con i consueti canali di approvvigionamento descritti nelle vigenti Linee Guida. Gli esiti dei test vengono registrati mediante il software Smart Lab di APSS, nel rispetto delle procedure previste di gestione e protezione dei dati personali.

Per l’accesso di familiari minorenni si specifica:
- minori di 16 anni: possono accedere alla visita solo in caso di visite in spazi esterni e/o in spazio protetto;
- minori con età tra i 16 e i 18 anni: possono accedere, previo tampone negativo, “da soli” in caso di visita all’interno con contatto.

PRENOTAZIONE VISITA

L’A.P.S.P. provvede alla programmazione settimanale dei colloqui/visite dal lunedì alla domenica, nelle seguenti fasce orarie:
  • via Pive: dalle ore 9:00 alle 11:00 e dalle 14:30 alle 17:30.
  • via Marconi: dalle ore 9:30 alle 11:00 e dalle 15:00 alle 17:00.
L’ufficio segreteria (URP) provvederà a fissare i colloqui ad intervalli di 30 minuti.

SettingFascia orariaLUNMARMERGIOVENSABDOM
Spazio protetto M X     
P   X   
Spazio interno dedicatoMX XXXX
PXXX XXX
Spazio esterno MX XXXXX
XXX XXX

Dal lunedì al venerdì, l’ultimo colloquio della mattina e del pomeriggio sono prenotabili esclusivamente per residente “non vaccinati” in spazio protetto.
Il calendario potrà subire delle variazioni sulla base del tipo di richieste che arriveranno alla segreteria.
Per ogni fascia oraria possono essere organizzate fino a 2 visite contemporaneamente.
Per i colloqui per i residenti “non vaccinati” sarà possibile prenotare il colloquio nell’ultima fascia oraria della mattina e nell’ultima fascia oraria del pomeriggio. 
Il tempo effettivo del colloquio sarà della durata massima di 20 minuti, per consentire il rispetto degli orari degli appuntamenti successivi e i tempi di trasferimento dei residenti.
Al fine di garantire contemporaneamente la possibilità di scelta del familiare/visitatore della fascia oraria preferita per il colloquio e una corretta organizzazione del lavoro nei vari nuclei assistenziali, la programmazione degli appuntamenti avverrà giornalmente, alternando per ogni fascia oraria i singoli nuclei di riferimento della RSA.
La programmazione del colloquio/visite garantirà 2 visite a settimana per ogni ospite.

Prenotazione

La prenotazione degli appuntamenti per le visite/colloqui tra ospiti e familiari potrà avvenire:
  • utilizzando il numero di telefono dedicato 0461 1743544 (tale servizio sarà attivo dalle ore 11.00 alle ore 14.00 dal lunedì al venerdì)
  • utilizzano il FORM ON LINE (tale servizio sarà attivo dalle ore 08:30 alle ore 10.30 dal lunedì al venerdì). Saranno accettate le prenotazione effettuato entro il giorno precedente alla visita.
Al momento della prenotazione l’operatore dell’Ufficio provvederà inoltre a fornire una serie di indicazioni sulle modalità di svolgimento della visita e raccomandazioni sul comportamento che dovrà essere adottato all’interno della struttura. Sarà inoltre possibile inviare materiale informativo ai familiari/visitatori, in alternativa saranno invitati a prenderne visione sul sito aziendale dove è stata creata una sezione dedicata.
Il calendario dei colloqui/visite sarà trasmesso al Coordinatore di struttura, all’Ufficio Animazione e all’ambulatorio infermieristico di nucleo per la pianificazione del colloquio/visita e la preparazione del residente.
Sarà onere del familiare/visitatore avvisare con congruo anticipo, telefonando all’Ufficio segreteria o all’Ufficio animazione o infermiere, l’impossibilità a presenziare al colloquio che quindi sarà riprogrammato solo dopo aver preso un nuovo appuntamento.

pdf-icon_100x100 INFORMATIVA PRIVACY

Incontri all’interno della struttura

Il familiare dovrà segnalare alla segreteria se è “vaccinato” (o guarito da meno di 90 giorni) o “non vaccinato”.
All’atto dell’accesso alla visita il familiare dovrà dichiarare al personale incaricato, contestualmente al triage, una delle seguenti situazioni:
di essere vaccinato*;
di essere guarito da meno di 90 giorni (dalla data del 1° tampone diagnostico positivo al Covid);
di aver fatto il test antigenico con esito negativo non antecedente alle 48 ore dalla data della visita (in caso di visita all’interno).
* per “familiare vaccinato” si intende sia il soggetto che abbia completato il ciclo vaccinale sia il soggetto che abbia effettuato solo la prima dose di vaccinazione.

pdf-icon_100x100 DICHIARAZIONE DI ACCESSO


Pass di accesso 

I famigliari vaccinati e/o guariti da meno di 90 giorni, per evitare di dover dichiarare ad ogni visita il possesso dei requisiti, possono richiedere, compilando apposito modulo, agli uffici amministrativi il rilascio di un “Pass di accesso”.

pdf-icon_100x100 RICHIESTA PASS VACCINALE


ANNULLAMENTO VISITA

In caso d’impossibilità ad effettuare la visita nella data prevista causa problematiche improvvise (es. stato di salute non idoneo del residente, isolamento), l’infermiere di nucleo provvederà ad avvisare tempestivamente il familiare/visitatore.In caso di prenotazione di vista all’esterno, l’APSP si riserva la possibilità di annullare la visita in caso di condizioni atmosferiche avverse e/o di sicurezza del residente. È possibile spostare l’incontro negli spazi interni solo in caso di famigliare vaccinato, guarito da meno di 90 giorni o con tampone negativo. In questo caso il familiare/visitatore dovrà procedere al triage e alla dichiarazione del possesso dei requisiti per visita all’interno. In questo caso l’accesso è riservato ad un solo familiare (1 familiare/visita oppure 2 familiari max con accesso separato). Se nessuno dei familiari/visitatori presenta uno dei requisiti di cui sopra, la visita si considera SOSPESA.

TEST RAPIDO RICERCA ANTIGENE

L’A.P.S.P. mette a disposizione l’esecuzione di tampone antigenico, solo su prenotazione, che può essere richiesto contestualmente alla prenotazione della visita, nelle seguenti fasce orarie:
  • lunedì dalle ore 13.00 alle ore 14.00 
  • mercoledì dalle ore 15.00 alle ore 16.00
  • venerdì dalle ore 13.00 alle ore 14.00
  • sabato dalle ore 11.00 alle ore 12.00
La programmazione potrebbe subire delle modifiche.
Il familiare dovrà presentarsi all’ora concordata, provvedere alla sottoscrizione dell’informativa (il modulo è scaricabile anche dal sito aziendale). L’esito sarà inserito nel software dell’APSS e, se positivo, sarà preso in carico dalla centrale Covid.
Il familiare una volta eseguito il tampone dovrà attendere l’esito (circa 15 minuti) nella zona antistante il “punto tamponi”.

pdf-icon_100x100 CONSENSO INFORMATO TAMPONI

ACCESSO PER VISITA IN STANZA

Nel caso il Direttore Sanitario certifichi che il residente vaccinato, ma allettato, non è trasportabile o che per ragioni cliniche non può accedere allo spazio dedicato agli incontri il familiare potrà prenotare la visita contattando direttamente l’infermiere di nucleo. 
Sono previsti massimo 2 accessi alla settimana.
Il familiare all’ingresso dovrà:
  • effettuare il triage;
  • dichiarare, contestualmente al triage, una delle seguenti situazioni:
    • di essere vaccinato*;
    • di essere guarito da meno di 90 giorni (dalla data del 1° tampone diagnostico positivo al Covid);
    • di aver fatto il test antigenico con esito negativo non antecedente alle 48 ore dalla data della visita (in caso di visita all’interno).
Il familiare sarà accompagnato da un operatore nei percorsi individuati sia all’ingresso che all’uscita.
In caso di visita in stanza doppia al familiare sarà fatto indossare il kit Covid.

FESTA DI COMPLEANNO

Per il compleanno dei residenti (solo vaccinati) è prevista la possibilità di organizzare una visita/colloquio con la seguente modalità:
Residente Setting incontroFamiliari
Residente vaccinatoIncontro in spazio esterno alla strutturaPiù familiari contemporaneamente per un numero max di 3 familiari
In possesso di Certificazione Verde Covid-19 (di cui all'art. 9 del Decreto-Legge 22 aprile 2021, n. 52)

L’APSP si riserva la possibilità di annullare la visita in caso di condizioni atmosferiche avverse e/o di sicurezza del residente.

Per la festa di compleanno si prevede:
  • prolungamento dell’orario della visita a 40 minuti effettivi;
  • possibilità da parte dei familiari di portare la torta (solo confezionata o da pasticceria) e bibite (solo confezionate).
Il familiare può contattare la segreteria, tramite la consueta modalità, per prenotare la visita/colloquio nelle seguenti fasce:
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 17:00 alle ore18:00 per la struttura di via Marconi;
  • dal lunedì al venerdì dalle ore 17:30 alle ore 18:30 per la struttura di via Pive.

REGOLE GENERALI DI COMPORTAMENTO

Si raccomanda durante le visite i seguenti comportamenti:
  • indossare sempre la mascherina FFP2
  • igienizzarsi le mani prima dell’incontro
Per le visite in giardino: 
  • fatti salvi i momenti di saluto, mantenere la distanza interpersonale di sicurezza di almeno 1 metro
Per le visite all’interno della struttura: 
  • mantenere le distanze dalle altre persone che si venissero occasionalmente ad incrociare
  • seguire le indicazioni di sicurezza che saranno fornite dall’operatore incaricato 
Durante la visita non possono essere consumati alimenti e/o bevande.

Si ricorda che rimane ancora l’impossibilità di consegnare direttamente all’ospite oggetti che devono essere preventivamente sanificati dal personale della RSA, altresì non è possibile accedere alla visita/colloquio con generi alimentari.